Palio delle Barche a Passignano

Nell'ultima settimana di luglio il paese di Passignano sul Trasimeno accoglie ed organizza una delle manifestazioni popolari più interessanti del territorio: Il Palio delle Barche, evento storico che mira a rievocare l'antica rivalità tra due nobili famiglie di Perugia, quella dei Baglioni e quella degli Oddi.

La Manifestazione prevede che si affrontino, in una gara, le 4 contrade in cui si divide la cittadina, ricostruendo l'atto principale degli scontri tra queste due famiglie nobili, ovvero il momento in cui, secondo le ricostruzioni, Passignano divenne il centro degli scontri tra le due opposte fazioni e le truppe della famiglia degli Oddi, dovettero scappare, in fretta, dal castello e prendere la via del mare con alcune imbarcazioni, per sfuggire agli attacchi dei nemici.

Oggi la ricostruzione storica dell'evento viene messa in atto dai 4 rioni in cui si suddivide, riprendendo gli antichi statuti medievali, la cittadina, e sono:

  • Oliveto
  • Centro Storico
  • Centro nuovo
  • San Donato


Il Palio delle Barche si divide in tre gare, la prima è quella in acqua, dove i partecipanti, a borgo delle barche dovranno raggiungere il pontile, segue poi una tappa di corsa, in cui i rappresentanti dei rioni, con la propria barca sulle spalle, percorrono le strette vie del centro storico, e poi l'ultima tappa, nella quale le barche ritornano sul lago, vince naturalmente la squadra che per prima riesce a raggiungere il traguardo.

Durante la festa però si assiste anche ad un interessante corteo storico, manifestazioni, musiche e balli medievali ed all'apertura delle taverne, naturalmente decorate in stile medievale, all'interno delle quali i partecipanti a questa deliziosa festa potranno assaporare i prodotti tipici locali.